Penale

Cassazione penale, Sez. III, 10 settembre 2015, n. 44335

Alimenti e bevande – Catena di supermercati – Pluralità di unità territoriali autonome – Vendita di sostanze alimentari vietate, alterate e prive degli elementi nutritivi – Frode in commercio – Configurabilità – Requisiti igienici e sanitari dei prodotti – Accertamento – Modalità – Titolare dell’impresa – Responsabilità penale – Esclusione – Direttore di ogni supermercato – Responsabilità – Criteri di accertamento

Leggi tutto..