Penale

Corte di Cassazione penale, sez. VI, 27 luglio 2022, n. 29926

Famiglia – Divorzio – Reato di mancato adempimento all’obbligo di mantenimento – Sottrazione agli obblighi di assistenza – Concorso – Continuazione – Configurabilità – Fattispecie Comporta la condanna in sede penale la condotta del genitore che non adempia all’obbligo di mantenimento dei figli e che si sottragga agli obblighi di assistenza, espressione di una condotta […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. V, 7 luglio 2022, n. 26182

Reato di stalking – Invio di messaggi e lettere – Configurabilità del reato – Condizioni e presupposti – Fattispecie Si configura il reato di stalking nella fattispecie in cui l’ex marito invii continuamente messaggi e lettere finalizzati a riallacciare il rapporto coniugale interrotto a seguito del divorzio qualora la predetta condotta abbia oggettivamente prodotto ripercussioni […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. VI, 16 giugno 2022, n. 23608

Reato di esercizio abusivo della professione – Praticante avvocato – Configurabilità – Condizioni e presupposti – Fattispecie In relazione al reato di esercizio abusivo della professione, esercita abusivamente la professione il praticante avvocato che, pur essendo scaduto il termine di sei anni previsto dall’art. 8, comma secondo, R.D.L. n. 1578/1993 dall’iscrizione nel registro dei Praticanti […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. V, 31 maggio 2022, n. 21087

Reato di maltrattamenti in famiglia – Vessazioni e maltrattamenti nei confronti della compagna – In presenza di infante –  Inconfigurabilità del reato – Fattispecie Premesso che il reato di maltrattamenti nei confronti di un infante che assiste alle vessazioni contro i suoi familiari è configurabile a condizione che le condotte siano idonee ad incidere sull’equilibrio psicofisico dello stesso, siccome nel caso di specie […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. III, 30 maggio 2022, n. 21024

Reato di maltrattamenti in famiglia – Vessazioni e maltrattamenti nei confronti della compagna – In presenza di minori – Configurabilità del reato Le vessazioni e i maltrattamenti nei confronti della compagna in presenza di un minore configurano il reato di maltrattamenti in famiglia. Il fatto commesso in presenza di un minore, soggetto “debole” per definizione, […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. V, 25 maggio 2022, n. 20346

Violenza privata – Condotta violenta e minacciosa – Per costringere la compagna a non interrompere la relazione sentimentale – Configurabilità del reato – Fattispecie Premesso che l’elemento oggettivo del reato di violenza privata è costituito da una violenza o da una minaccia che abbiano l’effetto di costringere taluno a fare, tollerare, od omettere una determinata […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. IV, 16 maggio 2022, n. 19189

Reato di uso di atto falso – Spazio riservato al parcheggio di conducenti disabili – Occupazione – Esposizione di pass contraffatto – Configurabilità del reato – Fattispecie Si configura il reato di uso di atto falso (art. 489 c.p.) qualora si occupi lo spazio riservato a conducenti disabili esponendo sul cruscotto dell’autovettura un pass falsificato […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. VI, 5 maggio 2022, n. 18035

Detenzione domiciliare –  Allontanamento dal tragitto previsto per recarsi a sottoporsi a una terapia medica – Reato di evasione – Configurabilità – Fattispecie L’uomo sottoposto a detenzione domiciliare che, sulla base dell’autorizzazione del giudice, sia recato presso una piscina pubblica per sottoporsi a una specifica terapia di riabilitazione commette il reato di evasione, qualora sia […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. III, 22 aprile 2022, n. 15659

Reato di violenza sessuale di gruppo – Presenza di due soggetti – Sufficienza – Fattispecie Premesso che per la configurazione del reato di violenza sessuale di gruppo è necessario che più persone partecipano al compimento di atti sessuali violenti (cioè non sorretti da un valido consenso prestato dalla vittima) sussiste il predetto reato quando la […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. I, 8 aprile 2022, n. 13660

Detenuto – Condizioni di detenzione degradanti – Ristoro – Spetta – Fattispecie Al detenuto spetta il ristoro previsto dalla vigente normativa qualora lo stato di detenzione risulti degradante a tal punto da comprimere il suo diritto alla riservatezza e alle condizioni di vita salubri. Nella fattispecie, il detenuto aveva lamentato che era costretto a vivere […]

Leggi tutto..