TAR Piemonte, sez. I, decreto monocratico 14 luglio 2020, n.354

Appalto – In tema di fornitura di test sierologici Covid -19 – Gara –  Esclusione per carenza documentale – Soccorso istruttorio – Omessa applicazione – Illegittimità – Fattispecie

In una gara di appalto bandita dalla Regione Piemonte per la fornitura di test rapidi sierologici utilizzabili per la rilevazione qualitativa di anticorpi IgG anti Sars Cov-2 presenti in campioni di sangue intero, siero o plasma umano, necessari agli enti pubblici operanti dentro i confini della Regione Piemonte e nell’ambito della emergenza sanitaria per Covid-19, è illegittima l’esclusione di un’impresa motivata con una carenza documentale quando non sia stato applicato l’istituto del soccorso istruttorio per colmare la predetta lacuna a livello di documenti.