Famiglia

Corte di Cassazione, sez. I, 31 gennaio 2023, n. 2881

Famiglia – Diritto di visita dei nonni – Volontà dei nipoti minorenni – E’ rilevante Il mantenimento di rapporti significativi con i nonni non può essere assicurato tramite la costrizione del bambino, attraverso un’imposizione manu militari di una relazione sgradita e non voluta, cosicché nessuna frequentazione può essere disposta a dispetto della volontà manifestata da un minore che abbia […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 23 gennaio 2023, n. 1996

Famiglia – Divorzio – Assegno divorzile – Incremento rispetto all’assegno di mantenimento – Criteri – Fattispecie   Premesso che il tenore di vita analogo a quello goduto in costanza di matrimonio non può più costituire il parametro a cui fare riferimento per la determinazione dell’assegno divorzile, dovendo piuttosto il giudice avere riguardo alla indipendenza economica intesa come disponibilità di mezzi adeguati tali da […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 19 gennaio 2023, n. 1645

Famiglia – Assegno divorzile – Revisione –  Diritto vivente – Applicabilità   In tema di revisione dell’assegno divorzile, ex art. 9, Legge  n. 898/1970, una volta accertata, in fatto, la sopravvenienza di circostanze potenzialmente idonee, con riferimento alla fattispecie concreta, ad alterare l’assetto economico stabilito tra gli ex coniugi al momento della pronuncia sulle condizioni del divorzio, quale […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 16 gennaio 2023, n. 1076

Famiglia – Divorzio – Assegno di mantenimento per i figli – Iscrizione ipotecaria sui beni dell’ex marito – Condizioni e presupposti Ai sensi dell’art. 2818 c.c. ogni sentenza che comporta la condanna al pagamento di una somma o all’adempimento di altra obbligazione ovvero al risarcimento dei danni, da liquidarsi successivamente, è titolo per iscrivere ipoteca […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 13 gennaio 2023, n. 952

Famiglia – Separazione – Assegno di mantenimento – Appartamento per villeggiatura – Omessa fruizione – Non è calcolabile – Fattispecie   In sede di separazione dei coniugi, l’assegno di mantenimento va calcolato non tanto tenendo conto della cessazione del godimento diretto di determinati beni quanto del tenore di vita goduto durante la convivenza matrimoniale ovvero […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 10 gennaio 2023, n. 358

Famiglia – Assegno di mantenimento – Figlio maggiorenne disoccupato – Età anagrafica – Rilevanza – Fattispecie Confermando l’indirizzo giurisprudenziale di merito (Tribunale di Modena 1° febbraio 2018; Tribunale di Milano 29 marzo 2016) e della stessa Corte di Cassazione (sentenze n.22314/2017 e n.5883/2018), l’assegno di mantenimento a favore del figlio maggiorenne disoccupato deve essere erogato […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 4 gennaio 2023, n. 149

Famiglia – Matrimonio concordatario – Sentenza ecclesiastica di nullità – Delibazione – Convivenza dei coniugi – Irrilevanza – Fattispecie in tema di vizio psichico Al fine della delibazione della sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio concordatario, la convivenza come coniugi protrattasi per almeno tre anni dalla celebrazione, costituisce una situazione giuridicamente rilevante per l’ordine pubblico […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 23 novembre 2022, n. 34556

Famiglia – Nonni – Diritto di visita ai nipoti – Condizioni e presupposti Il diritto degli ascendenti a frequentare i nipoti non presenta un carattere incondizionato ma deve essere valutato concretamente dal giudice caso per caso mirando esclusivamente a garantire l’interesse del minore. Pertanto, qualora la presenza dei nonni sia positiva e concorra unitamente ai […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. VI, 16 novembre 2022, n. 33789

Famiglia – Assegno di mantenimento per i figli maggiorenni – Lavoro saltuario – Irrilevanza – Fattispecie Considerato che il diritto agli alimenti è legato alla prova non solo dello stato di bisogno, ma anche dell’impossibilità da parte dell’alimentando di provvedere in tutto o in parte al proprio sostentamento mediante l’esplicazione di attività lavorativa. Considerato inoltre che deve essere provata in […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, sez. I, 8 novembre 2022, n. 32837

Famiglia – Separazione – Addebito – Relazione extraconiugale del coniuge – Irrilevanza – Condizioni – Fattispecie La dichiarazione di addebito della separazione implica la prova che la irreversibile crisi coniugale sia ricollegabile esclusivamente al comportamento volontariamente e consapevolmente contrario ai doveri nascenti dal matrimonio di uno o di entrambi i coniugi, ovverosia che sussista un nesso di causalità tra i comportamenti addebitati […]

Leggi tutto..