TAR Lazio, Roma, sez. III, 5 gennaio 2022, n. 67

Appalto – Gara – Esclusione – Annullamento in sede giurisdizionale – Risarcimento del danno per mancata aggiudicazione – Spetta

Qualora l’esclusione dalla gara di appalto di un’impresa sia stata annullata definitivamente in quanto illegittima, spetta il risarcimento del danno patito a seguito della mancata aggiudicazione a nulla rilevando che l’impresa concorrente non abbia fornito specifici supporti probatori circa la colpa della stazione appaltante. Infatti, in tema di aggiudicazione di gare di appalto pubbliche, si configura una responsabilità oggettiva della P.A. in conformità alle disposizioni di cui alla Direttiva 89/665/CEE.