Corte di Cassazione, sez. VI, 11 marzo 2021, n. 6816

Condominio – Lastrico solare ad uso esclusivo – Infiltrazioni – Danno – Risarcimento – Criteri di ripartizione

Qualora in un condominio si siano verificati danni a un appartamento cagionati da infiltrazioni d’acqua provenienti da un lastrico solare ad uso esclusivo di un condomino, l’omessa manutenzione conservativa del predetto lastrico integra una violazione da porsi a carico del condominio per la mancata conservazione delle parti comuni (qualora il lastrico svolga integralmente la funzione di copertura dell’edificio o di una parte di esso) e del condomino proprietario dello stesso lastrico ex art. 2051 c.c. come soggetto unico custode del bene.