Industria e commercio

TAR Liguria, sez. II, 7 giugno 2021, n. 524

Industria e commercio – Licenza di commercio – Revoca – Per somministrazione di bevande alcoliche a minori – Legittimità Legittimamente l’amministrazione comunale dispone la revoca della licenza di commercio riguardante la somministrazione di alimenti e bevande in presenza della reiterata violazione del divieto di somministrare bevande alcoliche a minori di anni sedici essendo venuti meno […]

Leggi tutto..

Consiglio di Stato, sez. III, decreto monocratico 11 maggio 2021, n. 2493

Industria e commercio – Servizi di ristorazione privata – Catering presso strutture private – Riapertura – Esclusione – Testo integrale del decreto monocratico Consiglio di Stato, sez. III, decreto 11 maggio 2021, n. 2493 Presidente Frattini Fatto e diritto Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Vista l’istanza di misure cautelari monocratiche proposta […]

Leggi tutto..

TAR Lazio, Roma, sez. I quater, 27 aprile 2021, n. 4882

Industria e commercio – Contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID – 19 – Prodotti importati dall’estero – Requisizione – Ufficio delle dogane – Legittimità – Fattispecie in tema di guanti casalinghi importati dalla Repubblica popolare cinese Legittimamente l’Ufficio delle dogane procede alla requisizione di guanti casalinghi multiuso in vinile non sterili importati dalla Repubblica popolare […]

Leggi tutto..

Consiglio di Stato, sez. IV, 29 marzo 2021, n. 2643

Industria e commercio – Società start-up innovative – Atto costitutivo – In modalità esclusivamente informatica – Illegittimità Considerato che l’art. 4, comma 10-bis, d. l. 24 gennaio 2015, n. 3, si limita a rimettere ad un decreto la predisposizione del modello uniforme per la costituzione di società start-up innovative, decreto che non poteva che interessare la […]

Leggi tutto..

Consiglio di Stato, sez. III, decreto monocratico 24 marzo 2021, n. 1529

Industria e commercio – Emergenza sanitaria COVID-19 – Regione Campania – Posteggi isolati fuori mercato – Vendita di generi alimentari – Divieto – Deve essere sospeso – Teso integrale del decreto monocratico Viene accolta l’istanza di sospensione monocratica, sino alla data della camera di consiglio collegiale fissata dal giudice di primo grado, delle ordinanze del […]

Leggi tutto..

Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana, 24 marzo 2021, n. 240

Industria e commercio – Industria farmaceutica – Farmacista e grossista di prodotti farmaceutici – Codici univoci distinti – Legittimità Qualora l’attività di farmacista e di grossista vengano svolte dallo stesso soggetto, magari utilizzando la stessa partita I.V.A., devono restare separate tra di loro per i diversi ruoli che sono chiamati a svolgere nella filiera dei […]

Leggi tutto..

TAR Sicilia, Palermo, Sez. II, 15 marzo 2021, n. 864

Industria e commercio – Edicola di giornali – Vendita di prodotti diversi dai giornali e riviste attraverso apparecchi automatici – Autorizzazione – Annullamento d’ufficio – Illegittimità – Fattispecie E’ illegittimo l’annullamento di ufficio operato dal comune relativo a una S.C.I.A. presentata dal titolare di un’edicola di giornali per essere autorizzato a vendere generi diversi dai […]

Leggi tutto..

TAR Emilia Romagna, Bologna, sez. II, 4 marzo 2021, n. 207

Industria e commercio – Naturopata (estetista) – Attività esercitata presso erboristerie – Preventiva autorizzazione comunale – Esclusione Lo svolgimento dell’attività di naturopata (estetista) esercitata presso le erboristerie non necessita di preventiva autorizzazione in quanto non assimilabile alle attività che comportano l’esercizio di discipline bio naturali. Il naturopata, non rappresentando una figura professionale giuridicamente legittimata in […]

Leggi tutto..

TAR Lazio, Roma, sez. I, 15 febbraio 2021, n. 1862

Industria e commercio – Emergenza sanitaria COVID-19 –  Centri estetici ed estetisti – Servizi alla persona – Omessa inclusione – Illegittimità – Conseguenze Pur essendo innegabile che tutte le misure restrittive imposte per fronteggiare l’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 siano ispirate al principio di precauzione, la discriminazione fra le attività dei parrucchieri/barbieri e dei centri estetici/estetisti non risulta […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione penale, sez. III, 12 febbraio 2021, n. 5607

Frode in commercio – Emergenza sanitaria COVID-19 – Mascherine FFP2 – Importazione dalla Cina – Vendita a farmacie – Marchio CE contraffatto – Configurabilità del reato – Sequestro probatorio – Legittimità Si configura il reato di frode in commercio qualora mascherine FFP2 importate dalla Cina presentino il marchio CE contraffatto e siano vendute a farmacie […]

Leggi tutto..