Articoli e recensioni

Corte di Cassazione penale, sez. VI, 19 gennaio 2021, n. 2240

Arresto – Detenzione di sostanze stupefacenti – Borsa contenente droga e denaro rinvenuta nelle adiacenze dell’abitazione perquisita – Quasi flagranza del reato – Non sussiste – Illegittimità dell’arresto – Fattispecie La condizione di quasi flagranza richiede e presuppone la immediata ed autonoma percezione, da parte di chi proceda all’arresto, delle tracce del reato e del […]

Leggi tutto..

Corte Conti, sez. III centrale d’appello, 29 ottobre 2020, n. 179

Circolazione stradale – Infrazioni – Accertamento – Attività affidabili a soggetti privati – Individuazione – Fattispecie in tema di autovelox Le disposizioni contenute nel Regolamento di esecuzione e di attuazione al Codice della Strada impongono che l’accertamento delle violazioni ai limiti di velocità debbano venire gestite direttamente dagli organi della Polizia stradale e che debbano […]

Leggi tutto..

L’Atto a movente politico: i poteri del giudice amministrativo Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici

Atto a movente politico L’atto a movente politico rappresenta un particolare atto amministrativo che si colloca in una posizione intermedia tra l’atto di alta amministrazione e l’atto politico. Infatti, viene ispirato da motivazioni politiche, ma è privo del contenuto tipico degli atti politici che riguardano provvedimenti con oggetto la suprema direzione dello Stato nel suo […]

Leggi tutto..

L’Atto politico Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici

L’Atto politico Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici Atto politico Alla nozione di atto politico concorrono due requisiti essenziali uno soggettivo e l’altro oggettivo. Si tratta di un atto che non ha le caratteristiche dell’atto amministrativo. Infatti, è un atto o provvedimento emanato dal governo o, comunque, dall’autorità amministrativa cui compete […]

Leggi tutto..

Corte di Cassazione, Sez. VI, 11 maggio 2020, n. 14407

Delitti contro l’amministrazione della giustizia – Evasione dagli arresti domiciliari – Uscire dalla casa di abitazione per spostare l’auto parcheggiata in strada – Configurabilità del reato – Fattispecie Configura il reato di evasione dagli arresti domiciliari uscire da casa per spostare l’auto parcheggiata nella pubblica via. Nella fattispecie, il soggetto agli arresti domiciliari era uscito […]

Leggi tutto..

Focus Atto alta amministrazione Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici

Atto di alta amministrazione Gli atti di alta amministrazione costituiscono una species del più ampio genus degli atti amministrativi e soggiacciono al relativo regime giuridico, ivi compreso il sindacato giurisdizionale, sia pure con talune peculiarità connesse alla natura spiccatamente discrezionale degli stessi. Di fatti, il controllo del giudice amministrativo non è della stessa ampiezza di […]

Leggi tutto..

Gli usi civici: programmazione, gestione e ruolo delle Regioni Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici

Gli usi civici: programmazione, gestione e ruolo delle Regioni Programmazione e gestione delle terre civiche Per tutto quanto esposto nei precedenti paragrafi, occorre insistere sulla necessità di programmare un tipo di gestione delle terre comuni che sia produttiva. La programmazione, oltre a salvaguardare i diritti reali che su di esse godono le popolazioni titolari, può […]

Leggi tutto..

Gli usi civici: il ruolo delle Regioni, del Commissario liquidatore e le competenze del giudice ordinario e amministrativo Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici

Gli usi civici: il ruolo delle Regioni, del Commissario liquidatore e le competenze del giudice ordinario e amministrativo Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici Funzioni amministrative delle Regioni e poteri giurisdizionali del Commissario liquidatore Attualmente le funzioni amministrative relative alla gestione degli usi civici sono state trasferite alle Regioni e riguardano: […]

Leggi tutto..

Gli usi civici: occupazione e godimento individuale Di Maurizio De Paolis, Presidente dell’Associazione Romana di Studi Giuridici

L’occupazione L’ordinamento ha predisposto opportuni strumenti giuridici per impedire sia la sottrazione delle terre sottoposte al vincolo discendente dall’uso civico, sia per ripristinare la situazione originaria nelle ipotesi in cui si fosse verificata un’occupazione abusiva . Secondo l’art. 9, Legge 16 giugno 1927, n. 1766, per ottenere il provvedimento che legittima l’occupazione di terreni gravati […]

Leggi tutto..